Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Caro Presidente Napoletano

Oggi scrivo questo post per sdegno, sono stanco di questa politica composta da persone senza un minimo di pudore e vergogna. Prima di iniziare faccio una piccolissima premessa ma doverosa, personalmente rispetto le cariche istituzionali ma sopratutto rispetto le persone che concettualmente va oltre il rispetto delle cariche.
Il nostro caro Presidente della repubblica il 25 aprile 2012 a Pesaro ha fatto il suo monologo nel quale sono emerse alcune posizioni a difesa dei partiti, tipo;
Presidente: "...E invece oggi cresce la polemica, quasi con rabbia, verso la politica. E si prendono per bersaglio i partiti, come se ne fossero il fattore inquinante. Ma per capire, e non cadere in degli abbagli fatali, bisogna ripartire proprio dagli eventi che oggi celebriamo. Come dimenticare che proprio da allora, dagli anni lontani della Resistenza, i partiti divennero e sono per un lungo periodo rimasti l'anima ispiratrice e il corpo vivo e operante della politica?..." (fonte: il quirinal…