lunedì, luglio 23, 2007

Windows XP Errore 0x00000051




Errori così non li auguro a nessuno, ho provato tutte le strade possibili ma non c'è stato verso di far funzionare il pc compromesso.
Solita chiamata: "Non mi parte windows", mi reco dal cliente ed effettivamente il pc non partiva, non accennava nemmeno una bozza di BIOS, al chè con molta pazienza apro il "sarcofago" del pc in questione, controllo che a "bordo" sia tutto regolare ma si da subito mi rendo conto della gravità della cosa... Attraverso le porte della mia ostinazione e voglio tentare la via della pulizia manuale della RAM, in effetti era sporca, quindi pulisco i "dentini" di rame (io usa la gomma per cancellare), la rimetto nell'apposita canalina e voilà il bios riparte..., sino alla schermata dove si vede sornione il logo di windows con annesso progress rappresentato dai quadratini colorati che si spostano da sinistra verso destra,... tutto ok... Ma poi l'errore...
"Errore del registro di sistema" (vedi immagine), dentro di me si sentiva l'urlo disumano di chi è stufo di vedere certi comportamenti dei pc all'apparenza irrazionali.
Cari lettori per il ripristino le ho provate di tutte, nell'ordine:
Ultima conf. sicuramente funzionante (ma a voi vi ha mai funzionanto questa procedura?);
Mod. provvisoria;
Mod. provvisiria con supporto di rete;
Cd Windows "R" per il ripristino;
Cd Windows modalità installazione da zero.
L'unica cosa intentata è stata da cd Windows "f2" per il il ripristino "ASN", ma avevo un disco fisso nuovo l'ho montato ed il problema è stato risolto...
Per farla breve il disco fesso era rotto nel mio caso, quindi se non volete perdere tempo cambiate direttamente il disco fisso.
A buon intenditor poche parole.